Nutrire Milano

“Nutrire Milano, energie per il cambiamento” è un programma di ricerca promosso da Slow Food Italia, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Politecnico di  Milano – dip. INDACO, finanziato fino al 2014 da Fondazione Cariplo.

Il progetto ha l’obiettivo di rendere più efficienti e più efficaci le filiere agroalimentare milanese, per poter dar forma ad uno scenario urbano e rurale sostenibile e innovativo.

“Nutrire Milano, energie per il cambiamento” è partito dall’osservazione di un dato di fatto: nella regione urbana milanese la domanda di cibo fresco e di qualità sorpassa di molto la produzione disponibile, nonostante la presenza di un vasto e potenziale “verziere urbano” come il Parco Agricolo Sud Milano (leggi l’indagine Ipsos, ottobre 2010).

L’idea principale del progetto per poter supportare tale domanda è stata quella di usare l’agricoltura sostenibile come presidio della qualità del territorio. In pratica, rivitalizzare le reti locali, incoraggiare la condivisione di beni e infrastrutture comuni e creare nuovi sistemi territoriali. La visione che emerge da tutto ciò è quella di una regione rur-urbana in cui l’agricoltura prospera perché alimenta la città e, allo stesso tempo, offre ai suoi cittadini una serie di opportunità per svolgere attività all’aperto e nella natura.

Lo scenario di progetto, basato sui principi di multifunzionalità agricola e deintermediazione della filiera, prende forma e sostanza attraverso l’implementazione di progetti pilota, che fungono da volano al cambiamento verso la sostenibilità.

Tra gli altri, questi i principali progetti:

• il Mercato della Terra di Milano: il primo mercato dei produttori su suolo pubblico milanese, ogni terzo sabato del mese.

• la Filiera del Pane: dal grano alla “michetta”, mira a ricostruire la filiera della produzione locale adattandola ai nuovi stili di consumo urbano e recuperando le infrastrutture storiche per la produzione delle farine.

• gli Orti Produttivi: con l’obiettivo di fornire frutta e verdura fresca alla città, favorendo la diversificazione delle produzioni nel Parco Agricolo e attivando servizi di consegna dei prodotti in città.

Approfondimenti

NUTRIRE MILANO – ABSTRACT

Guarda le videointerviste ai produttori del Parco Agricolo Sud Milano (collegati al sito dei Granai della Memoria e cerca nell’archio Nutrire Milano)

Il progetto “Nutrire Milano”: il Parco Sud e Expo 2015  di Paolo Corvo, 2011 (clicca qui per scaricare l’articolo)

Evaluation of sustainability of the farms in the Agricultural Park of South Milan and their production chain, New Medit, vol 11, n.4, suppl. (December 2012), pp. 53-56 di Paola MIGLIORINI, Bruno SCALTRITI Language: EN (clicca qui per scaricare l’articolo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *